Tasos Douvikas è un nuovo calciatore dell’Utrecht

Douvikas

Nella giornata di ieri è stato reso noto uno dei primissimi trasferimenti che, ufficialmente, avrà luogo nella prossima sessione di calciomercato estiva. Si tratta di Anastasios Douvikas, centravanti classe ’99 formatosi nelle giovanili dell’Asteras Tripoli ed in forza al Volos, che si legherà a partire da luglio alla società olandese dell’Utrecht firmando un contratto quadriennale. Sebbene Achilleas Beos, patron della società tessala, avesse un accordo informale con il presidente del PAOK Savvidis per il trasferimento di Douvikas ai bianconeri di Salonicco, la volontà del calciatore di trasferirsi all’estero è stata determinante ai fini della trattativa.

Originario di Tripoli, ha militato per due anni nel settore giovanile dell’Asteras, per poi essere convocato in prima squadra nell’estate 2017. Con gli arkádes rimane per tre stagioni, durante le quali non riesce a esprimersi al meglio: non è titolare e quando subentra a partita in corso fa fatica a lasciare il segno. La scorsa estate il Volos, approfittando del contratto in scadenza, lo ingaggia a parametro zero. Il suo nuovo tecnico, lo spagnolo López, ripone in fiducia in Tasos, schierandolo quasi sempre dal primo minuto. La fiducia è ripagata, Douvikas diventa rigorista (infallibile) e riesce a mettere a segno 13 reti e 3 assist in 30 partite tra campionato e coppa.

Senza false modestie, noi de Il Calcio Greco ci avevamo visto lungo su di lui. Nel lontano novembre 2018 gli avevamo dedicato un articolo intero per la rubrica Ελληνικά ταλέντα, che trovate qui. Forza fisica, caparbietà, dinamismo e senso del goal gli hanno permesso di farsi notare all’estero già anni fa, adesso è arrivata la conferma che lascerà la Super League per cercare di migliorarsi ancora in Eredivisie.

Queste le sue dichiarazioni dopo aver firmato per l’Utrecht:

L’Utrecht ha iniziato a parlare con la mia squadra un mese o due mesi fa. È un onore per me essere qui e darò il 100% in ogni partita. Quello che mi piace di più è segnare goal e aiutare la mia squadra a vincere. All’inizio non conoscevo molto riguardo l’Utrecht, non guardavo molto il campionato olandese, ma avevo visto alcune partite di Ajax e Feyenoord. Non appena sono venuto a conoscenza dell’interesse dell’Utrecht, ho dato uno sguardo più attento al club. Sono un giocatore che lavora sodo e penso di trovarmi perfettamente in sintonia con la squadra. Molte squadre erano interessate a me, ma ho avuto il giusto sentimento per l’Utrecht. Secondo me è lo step successivo perfetto per la mia carriera. Ho parlato con Pavlidis e Giakoumakis, che sono due ottimi professionisti e con i quali gioco insieme in Nazionale. Mi hanno parlato un gran bene del campionato. Dal primo istante i miei agenti hanno speso belle parole per il club, ed io li credo. Lo stile offensivo della squadra mi si addice, sono molto emozionato. La squadra ha dei tifosi fanatici e non vedo l’ora di indossare la maglia del club ed incontrarli.

Ad annunciare l’ufficialità del trasferimento è il Volos, attraverso un comunicato stampa:

PAE Volos annuncia che ha raggiunto un accordo per il trasferimento di Tasos Douvikas agli olandesi dell’Utrecht, a partire dal 1 luglio di questa estate. La volontà del PAE Volos era quella di trasferire Anastasios Douvikas al PAOK, tuttavia abbiamo dovuto accettare il desiderio del giocatore di giocare all’estero. Gli auguriamo ogni successo e siamo sicuri che da oggi, per Tasos Douvikas, la strada è spianata per una brillante carriera e per il suo inserimento nell’élite del calcio europeo. Tasos, ti ringraziamo per i bei momenti che ci hai regalato.

Nella giornata di venerdì 23 aprile, anche il direttore tecnico dell’Utrecht, Jordy Zuidam, ha lasciato una sua dichiarazione: 

Anastasios ha una mentalità eccellente. Impressiona tutti con la sua passione per il lavoro e la forza e l’energia che mette nel suo lavoro. È un giocatore con molte potenzialità ed è molto preciso nelle azioni. Il fatto che abbia già giocato un’ottima stagione in Grecia all’età di 21 anni e abbia debuttato con la nazionale greca, conferma tutto questo. Siamo felici che abbia scelto Utrecht come passo successivo della sua carriera, vediamo un futuro radioso con lui in squadra.

Per quanto riguarda le cifre del trasferimento, la società olandese ha versato nelle casse del Volos circa 1.000.000€, somma che dovrà essere divisa in parte anche con l’Asteras Tripoli, che aveva mantenuto sul cartellino del calciatore una percentuale sulla futura vendita.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...