Ελληνικά ταλέντα, ep. 6: Anastasios Douvikas

douvakis

Classe ’99, Douvikas ha iniziato a giocare con la prima squadra dell’Asteras Tripoli lo scorso anno. E lo ha fatto impressionando tutti. Durante la scorsa stagione ha totalizzato 20 partite e 2 goal, per un totale di 686 minuti giocati; statistiche importanti per un ragazzo della sua età. Sin da subito le sue straordinarie abilità fisiche, la sua impeccabile qualità tecnica e il suo profilo generale, insieme alle partite spettacolari disputate con la Nazionale minore (10 partite, 7 goal , 1 assist), hanno attirato sul giovane 19enne gli occhi di molti osservatori stranieri.

Forte fisicamente, è in grado di resistere ai contrasti con i difensori e di colpire efficacemente di testa, sia per concludere verso la porta avversaria che per servire i compagni. Dotato di un fisico asciutto, è un attaccante di movimento che ha una buona mobilità e che funge da riferimento per i compagni o ancora l’attaccante rapido che approfitta degli errori tecnici o di posizione dei difensori.

Quest’estate in Spagna è emersa la notizia che il Getafe avrebbe offerto più di 2 milioni di euro per acquistare il suo cartellino. La testata giornalistica spagnola Mundo Deportivo riportava l’interesse del club spagnolo. Interesse che è stato ulteriormente confermato dal responsabile dell’area tecnica Ramòn Planes, che ha rilasciato una breve intervista a Sport24.gr:

E’ un buon calciatore e lo stiamo osservando da molto tempo. Rientra nei nostri piani, probabilmente sarà uno dei nostri acquisti nella prossima sessione di calciomercato estiva.

L’interesse è reale, e proviene anche da altri paesi oltre quello iberico, come per esempio l’Olanda e l’Inghilterra. L’Asteras al momento non sembra preoccuparsi per il futuro del giovane, la cui base d’asta parte da 2.500.000. Anche in patria Douvikas ha riscosso un gran successo, con Olympiacos, PAOK e AEK che hanno mostrato il loro interesse, ma le richieste della società di Tripoli sono troppo alte per gli standard nazionali.

A Tripoli, tuttavia, la società ha deciso di non stravolgere le tattiche di gioco più di tanto. Si punterà molto su di lui e tutti i suoi coetanei connazionali, che conoscono meglio il campionato, con la speranza di una crescita rapida per competere per i posti più alti della classifica.

Douvikas, che è diventato il settimo calciatore più giovane nella storia dell’Asteras Tripoli a disputare un match di Super League, ha già collezionato 6 presenze in questa stagione che vanno sommate alle 20 venti dello scorso anno.

In un’intervista rilasciata a youngtalents.gr, ha dimostrato la sua volontà di giocare all’estero, ma ha anche aggiunto che non ha fretta di fare il grande salto.

Rimango concentrato sulla mia squadra e penso a dare il meglio ogni giorno per l’Asteras. La squadra ha un’eccellente organizzazione e mi fornisce tutto ciò che mi serve per migliorare.

 

Douvikas fu subito notato dagli addetti ai lavori e dall’ex allenatore della primavera Georgios Georgoulopoulos. Trascorse un anno nell’under 17, un anno nell’under 20 per poi arrivare alla scorsa estate, quando fece la preparazione con la prima squadra e firmò il suo primo contratto professionistico. Ha il pieno supporto del padre, Giannis Douvikas, attuale allenatore dell’under 19 dell’Asteras Tripoli ed ex calciatore, e il suo personal trainer Solona Antoniades.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...