PAOK tra presente e futuro, parla Savvidis.

Savvidi_744650885

Ivan Savvidis, proprietario del PAOK FC, è intervenuto durante la 1st Business Conference, organizzata a Salonicco, nel Makedonia Palace, dal PAOK.

Signore e signori, cari colleghi, sono felice di accogliervi qui a Salonicco nel Makedonia Palace per la 1st Business Conference, riguardo gli investimenti nel mondo del calcio. Penso che essi (gli investimenti) siano una delle questioni più importanti al giorno d’oggi. Il PAOK FC organizza questa conferenza con lo scopo di mostrare i nostri obiettivi e di riaffermare il nostro sforzo per aiutare i progressi del club e del calcio in Grecia.

Gli sport non posso vivere senza sponsor, ma gli sponsor, a loro volta, hanno bisogno degli sport. Spesso, le sponsorizzazioni, non possono essere giudicate solo in ottica economica. Il calcio è un fenomeno sociale, estremamente popolare ed è, inoltre, un potente strumento; non dovremmo sottovalutare il suo effetto sulla società.

I più grandi club al mondo sono diventati delle vere e proprie imprese. I loro profitti annuali sono enormi. E questa è una motivazione importante per ogni club.

Invece, i criteri attraverso i quali noi giudichiamo le autorità calcistiche (federazioni, NDR) e i personaggi amministrativi, stanno diventando sempre più severi. Attualmente, il calcio deve aprirsi a nuovi metodi di crescita e progresso. Lo sport deve superare alcuni “comportamenti malati” e diventare competitivo a livello internazionale.

Sono felice di informarvi che il cambiamento, nel calcio greco, sta avvenendo. Oggi siamo testimoni di un processo di “purificazione”. La nuova stagione è davvero interessante, con nuovi arbitri e tifosi più contenti. Il PAOK FC è stato il primo club a richiedere tali cambiamenti.

Questo mi rende molto orgoglioso. Non abbiamo ancora raggiunto tutti i nostri obiettivi. Abbiamo ancora molta strada da percorrere e molto da fare. Ma posso promettervi una cosa : lotteremo sempre per la correttezza e la chiarezza delle regole del calcio.

La fortuna mi ha portato al PAOK al momento giusto, quando il club era a pochi passi dal fallimento. Ora la società non ha più debiti. Abbiamo anche deciso di costruire un nuovo centro di allenamento e non ci fermeremo qui. Il PAOK deve diventare il club più importante in Grecia. Non solo sul campo, ma anche nelle infrastrutture, nell’organizzazione, nell’amministrazione, nelle squadre giovanili e nel rapporto con i tifosi.

Prima o poi aiuteremo il PAOK a diventare indipendente. Speriamo che le opinioni e le idee che condivideremo in questa conferenza ci aiuteranno ad organizzare e migliorare il club.

Vi auguro di partecipare ad una conferenza interessante, e vi assicuro che il PAOK giocherà un ruolo importante nell’applicare le regole in Grecia, calcisticamente parlando.

Durante la conferenza è intervenuto Bachtsevanos, analizzando gli obiettivi dell‘Aquila a due teste. Anche Mark Davies, capo delle Global Partnerships allo Swansea City AFC, si è detto molto sorpreso dl livello dell’organizzazione e della professionalità che ha potuto vedere. Gianluca Pavanello, CEO di Macron Sports, ha parlato dei vari modi per garantire il successo dell’accordo di sponsorizzazione tra il PAOK e la sua azienda.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...