Il Panathinaikos stende l’Olympiakos 1-0 : Berg sempre più decisivo.

panaLa “Μητέρα των μαχών” questa volta, va al Panathinaikos.

Al Pao basta una rete del sempreverde (in tutti i sensi) Marcus Berg, al 15′ : Coulibaly sulla fascia destra scambia il pallone con Villafanez, il Maliano scatta palla al piede fino al limite dell’area di rigore, quando appoggia dietro per Berg che manda con un passaggio filtrante Klonaridis a tu-per-tu con Kapino; il tiro finisce sul corpo del portiere e torna fuori dall’area, dove Berg con un colpo di Taekwondo beffa Kapino piazzandola nell’angolino destro.

Per i fini statistici, abbiamo visto un Panathinaikos padrone del possesso palla (60%), ma allo stesso tempo sprecone, con 12 tiri totali, di cui 5 in porta e 7 fuori : partita che sarebbe potuta finire tranquillamente 4-0.

Passando alla sponda biancorossa, la situazione è la peggiore degli ultimi 10 anni : contando anche Europa League e Kypello Elladas, nelle ultime 9 partite i Kokkini hanno collezionato 5 sconfitte, 3 vittorie ed 1 pareggio.

Gestione Marinakis al tramonto? Dopo 6 anni di quasi totale dominio nazionale, negli ultimi 2 anni sono stati ben 6 gli allenatori che si sono succeduti, di cui 3 negli ultimi 8 mesi (Victor, Bento e Vouzas).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...